Coinvolgimento dei lavoratori nella formazione sulle sicurezza

Non c’è sicurezza senza informazione. Sembrerebbe un concetto scontato. Ma non è affatto così perché, nella pratica quotidiana, la comunicazione è spesso l’anello più debole nella catena della prevenzione degli incidenti.. Solo la conoscenza dei processi, ne permette l’applicazione in modo flessibile, nelle varie situazioni. In materia di sicurezza l’obiettivo primario è quello di provvedere all’informazione, formazione e addestramento dei lavoratori coinvolgendoli nella gestione della sicurezza.  La nostra Associazione propone un percorso che porta ad avere consapevolezza della necessità di una formazione continua e consapevole.

 

[Dettagli]

Verifiche periodiche attrezzature di lavoro (apparecchi a pressione e di sollevamento).

Il 24 maggio 2012 è entrato in vigore il Decreto Ministeriale 11 Aprile 2011 che, fra le varie novità, ha introdotto la possibilità che le verifiche possano essere svolte non solo dai Soggetti Pubblici (Titolari della Funzione) ma anche da Soggetti Privati Abilitati.

Tali Soggetti potranno operare:

1) per conto del Soggetto Titolare (INAIL, ASL/ARPA), che potrà utilizzare solo il Soggetto Abilitato indicato dal Datore di Lavoro nella richiesta di verifica...

 

[Dettagli]

Tutela della salute delle lavoratrici madri

Disponibile l'opuscolo informativo "Tutela della salute delle lavoratrici madri - Linee di indirizzo per l'applicazione del D.Lgs. n. 151/2001, artt. 7, 8, 11 e 12", curato dalla Direzione Regionale del Lavoro per il Veneto, relativo agli aspetti di tutela della salute della lavoratrice madre e del nascituro.

 

Il documento può costituire un'utile guida per il datore di lavoro che deve adempiere agli obblighi di tutela nei confronti delle dipendenti in stato di gravidanza ed un valido mezzo di informazione per le lavoratrici che devono conoscere i propri diritti.

 

[Dettagli]

Gestione delle interferenze nei contratti d'appalto

Al via il progetto pilota proposto da Confindustria Vercelli e INAIL.
Confindustria Vercelli Valsesia, in partnership con l'INAIL, propone un progetto pilota finalizzato ad elaborare una "procedura" di riferimento per la gestione delle interferenze legate ai contratti d'appalto, d'opera o di somministrazione, ai sensi dell'articolo 26 del Decreto Legislativo n. 81/2008.
La procedura, fruibile tramite una piattaforma web, in applicazione a quanto previsto dall'art. 53 del citato decreto, si propone di fornire ai datori di lavoro committenti indicazioni utili in merito a...

 

[Dettagli]